Raccolta differenziata

I calendari delle varie ZONE definiscono - oltre ai giorni previsti per la raccolta delle varie matrici - anche gli orari entro cui è possibile conferire i rifiuti. Il rispetto di questi orari non è solo una buona abitudine ma una dimostrazione di rispetto verso gli altri e il bene pubblico: conferire correttamente evita che le nostre strade e i nostri marciapiedi siano ingombri di rifiuti in orari e giorni in cui non è prevista la raccolta, e che gli stessi vi permangano oltre misura creando quindi seri problemi di igiene e decoro pubblico.

L’uso corretto delle dotazioni consegnate ha il medesimo scopo, oltre a quello di agevolare l’operatore in fase di raccolta e di riconoscimento del rifiuto prodotto e conferito. I sacchi forniti dal gestore hanno specifiche colorazioni per tipologia di rifiuto e sono semitrasparenti permettendo di verificare cosa contengono.

A seguire, un breve schema sull’uso dei vari contenitori/sacchetti da utilizzare per ogni tipologia di rifiuto insieme alle principali “norme” di conferimento.

PLASTICA e ALLUMINIO
Rientrano in questa categoria tutti gli imballaggi in plastica/alluminio, che devono essere conferiti vuoti e devono essere ridotti di volume per quanto possibile. Non è necessaria una preventiva pulizia degli stessi, basta un minimo risciacquo. Vanno riposti nei sacchi gialli forniti dal gestore, ben chiusi e conferiti secondo calendario. La raccolta avviene 1 volta alla settimana (per le UD).

CARTA e CARTONE
In questa categoria rientrano gli imballaggi di cartone e la semplice carta. Nel conferimento devono essere ridotti di volume e collocati nell'apposito contenitore BLU (stradale, condominiale o individuale) senza sacco. E’ anche consentito (in mancanza del contenitore blu) il conferimento “temporaneo” all’interno di sacchetti di carta o di altre scatole di cartone; NON è ammesso il sacchetto di plastica e neanche quello biodegradabile. La raccolta avviene 1 volta alla settimana (per le UD).

ORGANICO
L’organico viene definito come lo scarto di mense e cucine, e in generale di preparazione o consumo dei cibi (il cosiddetto “umido”). Deve essere conferito nei sacchetti biodegradabili/compostabili forniti dal gestore e riposto nell'apposito contenitore MARRONE (stradale, condominiale o individuale). E’ ammesso l’uso dei sacchi compostabili forniti dai supermercati, mentre è vietato l’uso dei sacchetti in plastica. La raccolta avviene 3 volte a settimana (per le UD).

VETRO
Rientrano in questa tipologia di rifiuto tutte le bottiglie di bevande in vetro, o tutto ciò che di questo materiale è atto a fungere da contenitore. Il vetro deve essere conferito vuoto, anche non pulito, direttamente nel contenitore VERDE (stradale, condominiale, individuale), senza però utilizzare alcun sacco. NON è ammesso il sacchetto di plastica e neanche quello biodegradabile. La raccolta è a prevalenza stradale e non ha calendari specifici ad eccezione della Zona 2 dove avviene una volta a settimana (per le UD).

INDIFFERENZIATA
Tutto ciò che non risulta rientrare nelle categorie precedenti diventa indifferenziata (o secco residuo) e purché di dimensioni limitate, va gettato nel sacco grigio fornito dal gestore. Il sacco deve essere ben chiuso, non eccedere nel peso e deve essere conferito secondo calendario. La raccolta avviene 1 volta alla settimana (per le UD). Ingombranti, elettrodomestici, pile, farmaci, vernici e in generale i rifiuti speciali e/o pericolosi non rientrano in questa tipologia e devono essere smaltiti presso gli ecocentri o con altre procedure specifiche.

PANNOLINI
I pannolini, o tessili sanitari, e i pannoloni/traverse, devono essere esposti come indifferenziata nei sacchi grigi forniti dal gestore se si intende farli recuperare nel giorno di tale raccolta; oppure nei sacchi blu forniti dal gestore solo nella giornata prevista per il passaggio integrativo (uno a settimana) cui è necessario “iscriversi” attraverso contatto con il numero verde. In ogni caso il sacco deve sempre essere ben chiuso e non eccedere nel peso.

Ingombranti

Clicca qui per capire come fare per smaltire in modo efficace e corretto gli ingombranti.

Servizio pulizia strade

AMAIE Energia e Servizi srl assicura la pulizia e l'igiene delle strade/aree pubbliche attraverso una serie di servizi specifici.

Raccolta differenziata

I calendari delle varie ZONE definiscono - oltre ai giorni previsti per la raccolta delle varie matrici - anche gli orari entro cui è possibile conferire i rifiuti.

Lavaggio strade

Il servizio è suddiviso in zone e la frequenza può essere da giornaliera fino a settimanale. Scopri di più.

Comune : Indirizzo :